Contesto l’accredito di un acquisto, a chi posso rivolgermi?

Se contesti l’addebito di un acquisto (ad es. nel caso di doppio addebito, importo errato o merci non consegnate), ti invitiamo a procedere nel modo seguente:

Passaggio 1:

La prima cosa da fare è rivolgersi direttamente al rivenditore interessato per trovare una soluzione di comune accordo. Per permettere al rivenditore di esaminare la tua richiesta, devi fornirgli i seguenti dati:

  • Cognome e nome
  • Numero di ordinazione e/o codice cliente
  • Data e orario della transazione
  • Numero della transazione (presente nei dettagli di pagamento)
  • ID dell’ordine (presente nei dettagli di pagamento)

Consigliamo di inserire nella mail uno screenshot dalla App. Tieni presente che, a seconda del dispositivo, devi prima consentire gli screenshot. Per questo vai al menu, clicca «Impostazioni», scegli «Sicurezza» e attiva il comando «Consentire screenshot».

Passaggio 2:

Tieni presente che è assolutamente necessario ultimare prima il passaggio 1, in caso contrario la tua richiesta non potrà essere elaborata. Se dopo il passaggio 1 non avrai trovato un accordo con il rivenditore, hai la possibilità di rivolgerti al Servizio clienti della tua App TWINT. Preparati con tutta la documentazione relativa all’acquisto e alla comunicazione intercorsa con il rivenditore (email, lettere, informazioni su telefonate, ricevute ecc.).

Per sapere come procedere se hai spedito denaro alla persona o al numero di cellulare sbagliato, clicca qui.

Indietro

La risposta è stata utile?

Grazie mille per il suo feedback!

FAQ Feedback
Grazie mille per il suo feedback!

La preghiamo di comunicarci perché la risposta non è riuscita a risolvere il suo problema.

Importante: non risponderemo al suo messaggio. Se ha bisogno di assistenza, la invitiamo a rivolgersi direttamente al servizio di assistenza TWINT della sua banca.