Separati o insieme?

Nell'Europa meridionale, se si desiderano conti separati i camerieri sgranano gli occhi. Nei Paesi del nord come la Germania e la Danimarca, invece, è normale che ciascuno paghi ciò che ha mangiato e bevuto. E in Svizzera? La Svizzera sta nel mezzo. E, infatti, il personale di servizio chiede quasi automaticamente: «Separati o insieme?»

TWINT P2P Länder

A volte capita che un cameriere stressato alzi gli occhi al cielo se gli ospiti di una grande tavolata vogliono pagare con conti separati. In realtà, spesso può ricevere più mance se ognuno paga per sé, magari rinunciando al resto. Ma, naturalmente, l'incasso dura molto di più rispetto a quando qualcuno paga per tutti.

Paese che vai, usanze di pagamento che trovi

In Europa, più si viaggia verso sud e meno si paga separatamente. In Croazia, ad esempio, si paga a turno. Matea, collaboratrice di TWINT, spiega: «In Croazia ognuno paga un giro – quindi, più persone ci sono, e più giri si fanno. Oppure ci si rifà la volta successiva in cui si viene invitati». Più si viaggia verso nord, più si tende a pagare separatamente. In Germania, riferisce il collaboratore di TWINT Oliver, funziona per lo più così: «Nei Biergarten capita che ognuno paghi un giro. Ma quando più persone vanno al ristorante, in genere ognuno paga per sé».

Naturalmente, per gli ospiti ci sono dei vantaggi se ognuno paga il proprio conto: si paga solo ciò che è stato ordinato. Ideale quando si ha un budget ridotto. Un'altra variante è dividere l'importo totale tra il numero di persone al tavolo. Questa modalità semplifica un po' le cose, ma non è molto corretta per le persone con un budget ridotto: chi ha ordinato solo un'insalata e un'acqua minerale finanzia così anche il menù di tre portate e il vino costoso dei suoi amici.

Pagare in tutta semplicità con TWINT

È vero: il metodo svizzero può sembrare tirchio o complicato. Grazie a TWINT, però, ora c'è una possibilità: una persona paga velocemente per tutti – ora ciò è possibile farlo in sempre più ristoranti con TWINT. In seguito, gli altri ospiti inviano l'importo tramite TWINT alla persona che ha pagato. In questo caso è indifferente se tutti inviano CHF 30 a forfait, o quanto hanno effettivamente consumato, al centesimo. Molto utile e simpatico: è possibile aggiungere all’invio di denaro una foto e un messaggio personale.

E se dopo qualche giorno c'è chi non ha ancora pagato la sua parte? In questo caso basta ricordarglielo con cortesia – direttamente tramite l'App TWINT.

Consiglio: come inviare denaro se ha più App TWINT

La funzione «Inviare e richiedere denaro» è utilizzabile con ogni App TWINT. Tuttavia, di default sempre e solo con l'ultima App TWINT scaricata.

Indietro

Tornare su