«Il Man’s World Team usa TWINT quasi ogni giorno»

Scoprire, sperimentare, fare networking: questo fine settimana (8 - 11 marzo 2018) si svolgerà a Zurigo per la terza volta il Man’s World. Quest’anno con TWINT si potranno fare delle donazioni per la Stiftung Frauenhaus Zürich. Il cofondatore Daniel Rasumowsky ci svela in un’intervista perché il «mercato del gioco e del commercio per gli uomini» punta su TWINT.

Man's World Zurigo

Signor Rasumowsky, che cos’è esattamente Man’s World?
Man’s World è un rifugio dalla vita frenetica quotidiana, un luogo di gioco e di commercio per adulti (uomini e donne) al tempo stesso. Un luogo dove vivere, scoprire, lasciarsi ispirare, giocare e gustare. Gli oltre 100 brand e i produttori selezionati con cura offrono al visitatore un ricercato mondo di shopping su diversi temi, combinato con possibilità di sosta, gustosi drink, offerte food e possibilità di gioco.

Perché è necessaria una fiera per soli uomini?
Molti uomini sono pigri in fatto di shopping, ma si entusiasmano facilmente per diverse offerte che spesso non si trovano nelle zone commerciali cittadine. Inoltre, gli uomini amano rilassarsi di tanto in tanto, giocare, fare networking e gustare. A questo si aggiunge che nella nostra epoca in profonda trasformazione le auto sportive e i titoli di lavoro fortunatamente non sono più sufficienti per plasmare l’identità degli uomini, i quali si confrontano sempre più anche con temi di vario genere.

Quest’anno alla Man’s World si può fare una donazione per la Stiftung Frauenhaus Zürich: come si è arrivati a questo?
Man’s World cerca di impegnarsi come start-up nel suo possibile raggio d’azione per la società, crede in relazioni commerciali e umane sostenibili, nel rispetto, nella tolleranza e nelle eque possibilità. Queste ultime sono negate alle donne e ai bambini, che sono sempre più soggetti a episodi di violenza domestica. La società quasi non ne parla.
Per questo Man’s World sostiene la Stiftung Frauenhaus Zürich, che offre alle persone colpite un luogo dove rifugiarsi, consulenza e una nuova forza.
In particolare il nostro gruppo target ha forse un’esigenza di chiarimento superiore alla media e anche gli strumenti per impegnarsi per un domani migliore. Fin dall’inizio lavoriamo per vivere e promuovere la tolleranza, un corredo di valori illuminati e in particolare l’umorismo. È compreso anche il dibattito sul gender e la sfida per noi tutti di impegnarsi per i più deboli.

Perché ha deciso che si possa donare tramite TWINT?
Consideriamo TWINT una piattaforma perfetta per gestire i pagamenti in modo semplice e sicuro. Molte organizzazioni umanitarie o fondazioni comunicano a oggi solo un conto PC sul sito o simili, che da un lato impedisce a molte persone di buona volontà di compiere davvero questo passo, dall’altro lato non ha senso, ad esempio, in un mondo di annunci, video, post rapidi, ecc. comunicare un conto PC come invito a donare. TWINT e alcuni fornitori innovativi definiscono lo standard per un pagamento semplice e rapido. Per tale motivo percorriamo questa nuova via.

Come funziona esattamente?
Creiamo dei codici QR per donazioni di importi diversi sul sito web , sui social media e nei titoli di coda delle clip esplicative e stampiamo tutto questo anche su pannelli che appendiamo in diverse località nel nostro evento dal 8 all’11 marzo. Con TWINT è possibile donare in pochissimi secondi: si apre l’App, si scansiona il codice QR ed è fatto.

Quando e dove utilizza TWINT personalmente?
Il nostro team utilizza TWINT quasi ogni giorno per inviarsi reciprocamente gli importi dovuti per pagamenti P2P dopo pranzo o quando qualcuno fa degli acquisti veloci. Alla cassa l’accesso a carte di credito o debito senza contatto è ancora più semplice, ma restiamo a vedere che cosa TWINT avrà ancora da offrirci. Anche io una volta ho pagato tramite il codice QR. Sono stato assolutamente colpito dalla velocità con cui la telecamera ha riconosciuto correttamente il codice.

Daniel Rasumowsky e Karim Debabe

Fondatori di Man's World: Daniel Rasumowsky (a sinistra) e Karim Debabe


Sulla persona

Daniel Rasumowsky è cofondatore e titolare di Man’s World. L’idea è nata durante la sua attività presso l'agenzia di comunicazione JEFF, alla cui nascita ha contribuito dal 2011, una volta conclusi gli studi di legge. Rasumowsky e il suo team credono che un marketing efficace abbia bisogno di autenticità, sostenibilità con un pizzico di coraggio e che meno sia di più.

 

Indietro

Scaricare ora l'App TWINT

Indipendentemente da quale sia la sua banca, TWINT è a disposizione di tutti. Scelga preferibilmente l'App TWINT di una banca in cui lei ha un conto. Potrà così collegare l’App al suo conto bancario.

Tornare su