«Attualmente, TWINT è il metodo di pagamento più confortevole per gli acquisti online»

Lui sì che se ne intende: Florian Teuteberg, CEO di Digitec Galaxus AG, ci spiega in un’intervista le caratteristiche che deve avere uno shop online di qualità, e dove vede del potenziale per TWINT.

Quali sono le caratteristiche che deve avere uno shop online di qualità?
Un vasto assortimento con prezzi bassi, buona disponibilità della merce e consegne veloci sono una buona base. Ma è anche fondamentale che il processo d’acquisto sia spassoso e confortevole. Per questo, gli shop online non devono essere soltanto belli e offrire una semplice ricerca di prodotti. Devono proprio ispirare! Noi lo facciamo con proposte editoriali, proposte d’acquisto intelligenti o tramite lo scambio con altri clienti all’interno della Community.

Quale ritiene sia l’aspetto più importante nel check-out su digitec.ch?
Vogliamo offrire alla nostra clientela un check-out che sia il più comodo e trasparente possibile. Ciò implica da un lato la totale assenza di spese nascoste che il cliente scoprirebbe solo al termine del processo d’acquisto; dall’altro, la procedura di pagamento deve risultare il più semplice possibile. Basta che uno di questi due fattori non sia adeguato, e sicuramente qualche cliente perde la voglia di comprare, giunto agli ultimi passaggi del processo.

Perché ha deciso di integrare TWINT come metodo di pagamento?
Pagare con TWINT negli shop online è molto confortevole. Alla sua introduzione, TWINT era inoltre l’unico mezzo di pagamento che potevamo offrire gratuitamente ai nostri clienti oltre al pagamento online della Banca Migros.

Come stimerebbe il potenziale di TWINT?
Attualmente, TWINT è il metodo di pagamento più confortevole per gli acquisti online: il cliente non deve registrare alcun dato per il pagamento, ma limitarsi a scansionare il codice QR con l’App. Quindi direi che vedo un ulteriore potenziale di crescita. Nel commercio stazionario, poi, dove non sono ancora stati installati terminali di pagamento perché i rivenditori incassano solo contanti, vedo un grande potenziale ancora da sfruttare per TWINT. Qui TWINT potrebbe offrire alla clientela pagamenti senza contanti – senza che i rivenditori operino investimenti ingenti.

Cosa migliorerebbe ulteriormente nella procedura di pagamento con TWINT?
La procedura di pagamento è già molto confortevole così com’è, non c’è molto da migliorare. Si potrebbe però migliorare la performance, soprattutto la velocità di reazione.

Lei come usa TWINT?
Ad ogni ordine nel nostro shop online. Sono felice di poter effettuare il pagamento direttamente all’acquisto in modo semplice e rapido, senza dover più pagare le fatture successivamente.

Nell’immagine, un ritratto di Florian Teuteberg in uno spazio industriale.

Sulla persona
Florian Teuteberg è cofondatore dello shop online Digitec 2001. In veste di CEO dell’odierna Digitec Galaxus AG, Teuteberg è a capo di un team di ben 850 collaboratori. L’azienda comprende gli shop online digitec.ch e galaxus.ch, così come dieci filiali in tutta la Svizzera.

 

Indietro

Tornare su